Prestazioni e Trattamenti

Generare, Guarire, Gioire.
Giungere nel più breve tempo possibile e con i giusti mezzi ad una corretta diagnosi è il passo più importante per pianificare il trattamento medico e/o chirurgico più adatto e personalizzato alla singola esigenza.

Visita ginecologica completa (comprendente ecografia transvaginale, transaddominale o transrettale)

La visita ginecologica accurata comprensiva di ecografia è consigliabile circa una volta all’anno nelle donne. Permette una diagnosi di tutte le patologie ginecologiche benigne (infezioni vaginali, fibromi, polipi, cisti ovariche, etc.) e di fare prevenzione di possibili patologie oncologiche ginecologiche.

Colposcopia e PAP-test

Il pap test è un esame microscopico delle cellule del collo dell’utero, volto a riconoscere le loro modificazioni preneoplastiche. Viene ottenuto mediante prelievo con striscio del collo dell’utero. In alcuni casi è utile la colposcopia che è una visione ingrandita delle caratteristiche del collo dell’utero.

Isteroscopia diagnostica/resettoscopica

L’isteroscopia è l’esame che serve a studiare la cavità dell’utero, permettendo l’esecuzione di biopsie o la rimozione di polipi.

Rimozione di polipi/biopsie cervicali a guida colposcopica

La colposcopia permette di rimuovere i polipi del collo dell’utero o di eseguirne biopsie mirate.

Counselling contraccettivo

Vuoi evitare una gravidanza in maniera altamente efficace? Oggi puoi! Parliamo di tutti i possibili metodi contraccettivi, da quelli naturali, a quelli ormonali, da quelli a breve a quelli a lunga durata d’azione.

Counselling di fisiopatologia della riproduzione

Una valutazione degli organi riproduttivi è consigliabile nella donna che si appresta a cercare una gravidanza fisiologica.

Counselling oncogenetico

Ci sono tumori quali quello della mammella e dell’ovaio che hanno una forte familiarità e si associano a mutazioni genetiche ereditabili. In alcune situazioni è indicato eseguire interventi di rimozione profilattica di questi organi, per rimuoverli prima che si sviluppi il tumore.

Inserimento/rimozione di dispositivo contraccettivo intrauterino medicato al progesterone o al rame

L’inserimento dei dispositivi intrauterini, comunemente chiamati “spirali”, avviene in ambulatorio durante la visita, dura pochi minuti, adottando tutti i presidi per la riduzione del dolore. Questi dispositivi hanno un’efficacia contraccettiva che va dai 3 ai 5 anni.

Inserimento/rimozione di impianto contraccettivo sottocutaneo

L’impianto contraccettivo si inserisce sottocute nel braccio non dominante previa anestesia locale, è una procedura molto semplice ed indolore. L’impianto ha un’efficacia contraccettiva di 3 anni.

Valutazione chirurgica

Per ogni intervento chirurgico, anche il più semplice, vanno sempre considerati i benefici attesi ed i possibili rischi, per permettere un vero consenso “informato”.
Sono pronto a mettere la mia esperienza umana e professionale al servizio della tua salute! Prenota una visita